Terapia Assistita dall'Animale

La Terapia Assistita dall’Animale (TAA), invece, è "un intervento che ha obiettivi specifici predefiniti, in cui un animale, che risponde a determinati requisiti, è parte integrante del trattamento. La TAA è diretta da un professionista, con esperienza specifica nel campo, nell’ambito dell’esercizio della propria professione".
Le peculiarità della TAA, quindi, sono la presenza di obiettivi specifici per ciascun destinatario di ogni singolo intervento e la valutazione dei progressi.
La validità del ruolo dell’animale, sia nelle TAA, sia nelle AAA (Attività Assistite dall’Animale), consiste nelle sue funzioni di mediatore emozionale e di facilitatore delle relazioni sociali.