Educazione assistita dal cane

Viene applicata normalmente nella scuola in cui si segue un progetto con la supervisione degli insegnanti oppure in un gruppo di anziani in cui si vuole lavorare sulle abilità residue con la supervisione del personale sanitario incaricato.
Potenziamento delle capacità cognitive, delle conoscenze linguistiche, corretto approccio e riconoscimento dei segnali di pacificazione e aggressività del cane, conoscenza del mondo animale e del suo habitat, educazione al rispetto della vita animale e del suo habitat, riconoscimento del cane come essere senziente.
Normalmente ci sono obiettivi prefissati e controllo del raggiungimento.